28 Maggio 2024

Camminata ludico-motoria con 200 partecipanti tra cui residenti e operatrici di Villa Giulia

Divertirsi restando in forma” facendo un po’ di sano movimento. Sono queste le parole chiave della camminata ludico-motoria organizzata lo scorso 18 maggio dalla Casa Residenza per Anziani VILLA GIULIA in collaborazione con AVIS COMUNALE PIANORO e UISP SPORT PER TUTTI.

Partenza da Villa Giulia, a Pianoro Vecchio, per poi ritornare, su un percorso vario scegliendo tra il tragitto base da 500 mt, quello medio di 2 chilometri o per i più allenati quello di 9 chilometri. Di corsa o di buon passo, ciascuno ha scelto la soluzione per sé, e per il proprio corpo, ideale.

GUARDA IL SERVIZIO COMPLETO

L’aspetto molto coinvolgente è stato certamente vedere tra i partecipanti, oltre duecento, anche i residenti di Villa Giulia che a piedi o in carrozzina, accompagnati dalle operatrici ma anche da parenti e amici, si sono sentiti una parte attiva e integrante dell’iniziativa.

Presente anche l’assessore allo sport del Comune di Pianoro Marco Zuffi che insieme alla direttrice di Villa Giulia dott.ssa Ivonne Capelli si sono occupati delle premiazioni a fine gara.

L’apertura dell’evento è stata affidata al Gruppo wellness della CRA nato nel 2020 durante la pandemia. Avviato con sole 8 partecipanti, oggi il gruppo conta ben 23 operatrici ed è destinato a crescere. Si tratta di dipendenti e collaboratrici con mansioni e di nazionalità diverse ma tutte accomunate dal desiderio di stare in salute dedicandosi al movimento due volte la settimana prima o dopo il turno di lavoro, all’interno della palestra.

L’evento “Divertirsi restando in forma” va nella direzione della sostenibilità che è un pilastro fondamentale della CRA Villa Giulia quali la mobilità sostenibile ma anche la promozione della salute e del benessere. Centrale è l’obiettivo di ridurre le diseguaglianze promuovendo attivamente l’integrazione dei residenti con disabilità. Si evidenzia infatti il collegamento con gli obiettivi di sviluppo sostenibile di Agenda Onu 2030 e in particolare con i seguenti “goal”:

GOAL N 3: salute e benessere

GOAL N. 10: ridurre le disuguaglianze

GOAL N 11: città e comunità sostenibili

GOAL N 17: partnership per gli obiettivi

GUARDA L’INTERVISTA CON LA DOTT.SSA CAPELLI

L’attività fisica e il movimento intesi non solo come prevenzione di malattie ma anche come gestione terapeutica del benessere psicofisico nel solco della saggezza del detto latino “mens sana in corpore sano” (per aver un corpo sano è necessario avere una mente sana).

Una giornata all’insegna del divertimento ma anche della solidarietà visto che l’intero ricavato delle iscrizioni è stato devoluto in beneficenza.